Tutela del nostro patrimonio culturale

image
Catalogazione del fondo degli incunaboli conservati presso le Biblioteche Riunite Civica ed Ursino Recupero

Sono lieta di aver partecipato a questo progetto di Catalogazione.  Gli incunaboli, nome che deriva da in cuna (nella culla), sono i primi libri a stampa manuale realizzati dalla metà del 400 fino al 31 dicembre del 1500. Le Biblioteche Riunite Civica ed Ursino Recupero ne conservano 130 esemplari dei quali 15 sono mirabilmente miniati. Il catalogo é analitico e tratta ciascun esemplare come un unicum da custodire e valorizzare. Ringrazio il gruppo di studio costituito dal prof. di paleografia Marco Palma (Università di Cassino), la ricercatrice presso l’Università di Catania, prof.ssa Simona Inserra, la direttrice delle Biblioteche Riunite dott.ssa Rita Angela Carbonaro e noi giovani appassionati e studiosi: Francesca Aiello, Corrado Di Mauro, Marianna Formica, Irene Marullo, Rosaria Saraniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...